matteo fossi - Discografia

Schubert de l'unité au fragment

Matteo Fossi

Wanderer Fantasie op.15

Drei Klavierstücke D 946

Sonata in C major "Reliquie" D 840

Sonata D 571 in f sharp minor (fragment)

Matteo Fossi, pianoforte

Editions Hortus, 2016

Acquistalo online

Poeta della tastiera, Matteo Fossi . L'ha dimostrato nei cd su Brahms e Schumann, lo conferma nell'ultimo, su Schubert, che ha addirittura la densità di un saggio. Infatti non gli basta mettere insieme una manciata di pezzi che portino in luce i suoi pregi: gusto, cura per il dettaglio, tocco. Intende anche sviluppare un percorso argomentativo [...] Gregorio Moppi, La Repubblica

[...] Nella pagina più ampia come nei frammenti, la voce di Schubert rimane comunque, ci dice Fossi con la sua interpretazione, quella più intima: un dialogo con se stesso, fatto di introspezioni e fremiti di inquietudine. Niente di meglio, per comprenderla, che la delicatezza di sfumature, i toni raccolti, la chiarezza e la rotondità levigata del suono che qui ascoltiamo. E' uno Schubert tutto interiore. Pure visionario: come nel frammento D 571, scritto a soli venti anni, qui reso ansioso e moderno. Francesco Ermini Polacci, Il Corriere Fiorentino